Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Sicurezza sul lavoro

 
 
 

Agenda

Agenda degli appuntamenti
Febbraio 2023 Vai al mese precedente  |  Vai al mese sucessivo
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
      01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28        
 
 
 
 
 Home  Sicurezza sul lavoro
NovitÓ
  • Misure per la riduzione delle plastiche e dei prodotti monouso negli acquisti pubblici, nella ristorazione e negli eventi. ristorazione e negli eventi

    La forte attenzione riservata al “tema plastica” a livello europeo e più in generale a livello internazionale è giustificata da quattro principali motivi: la crescita costante dell’utilizzo di materie plastiche, il basso tasso di riciclo delle stesse, l’elevata dispersione all’interno degli ecosistemi acquatici e terrestri di microplastiche e di rifiuti derivanti da prodotti in plastica (in particolare di prodotti in plastica monouso), il contributo crescente della filiera delle materie plastiche al fenomeno dei cambiamenti climatici.

    Coerentemente, con riferimento alla ristorazione privata e all’organizzazione di eventi, si ritiene diapprovare una stringente revisione dei disciplinari provinciali “Ecoristorazione Trentino” ed “Eco-Eventi Trentino”, di cui rispettivamente all’allegato 2) e 3) parti integranti e sostanziali del presente provvedimento, in materia di riduzione non solo dei prodotti monouso, ma dei rifiuti in generale, rendendo inoltre obbligatoria l’attuazione delle azioni per la riduzione dei prodotti monouso previsti dal disciplinare "Eco-Eventi Trentino" per gli eventi organizzati, co-organizzati, patrocinati o finanziati dall'amministrazione provinciale, nochè l'utilizzo nell'ambito dei mediseimi eventi di servizi di ristorazzione certificati "Ecoristorazione Trentino".

     

     
  • Interpello COMMISSIONE PER GLI INTERPELLI IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO

    Richiesta parere alla Commissione per gli interpelli in materia di sicurezza sul lavoro presso il Ministero del Lavoro: Qualora il datore di lavoro, anche tramite il Servizio di Prevenzione e Protezione, abbia individuato un medico competente coordinatore ai sensi dell'art. 39 co. 6 d.lgs 81/2008, alla riunione periodica chi può essere invitato? il solo medico competente coordiantore ovvero tutti i medici competenti?

     
  • Assessore Spinelli Definito il percorso nell'ambito del Tavolo di coordinamento

    La Provincia autonoma di Trento, con i suoi Servizi, è dalla parte di chi opera quotidianamente per garantire la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro. Sulla base degli obiettivi che ci siamo dati, nell’ambito del Tavolo di coordinamento definiremo il percorso attraverso il quale continuare a lavorare. Piazza Dante assicura dunque le risorse necessarie"

     
  • Aggiornamento indicazioni emergenza Coronavirus (143kb - PDF)

    Medici competenti PAT: aggiornamento delle buone pratiche  in tema di emergenza epidemiologica da Covid 19 (Coronavirus).

     
  • Comportamenti da seguire al ristorante/bar (2163kb - PDF)

    Le nuove raccomandazioni del Ministero della salute da seguire quando andiamo al ristorante/bar.

     
  • Presidente ORDINANZA Presidente Provincia Autonoma di Trento 13 giugno 2020

    Gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.

     
  • Comitato provinciale di coordinamento in materia di salute e sicurezza sul lavoro approvati i protocolli di sicurezza sul lavoro in tema di Covid-19

    riguardano il settore manifatturiero industriale ed artigianale, l'agricoltura e i lavori forestali.

     
  • CORONAVIRUS, Formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro - validitÓ della videoconferenza

    A seguito del perdurare dell’emergenza COVID-19, si forniscono alcune indicazioni in merito allo svolgimento della formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Si ricorda che in questa fase emergenziale, deve essere evitata l’organizzazione di eventi, riunioni - compresa la formazione -, che comportino la presenza fisica di numerose persone all’interno delle aziende o in aule didattiche.  Pertanto, la formazione deve essere svolta in modalità a distanza, secondo i limiti previsti dalle specifiche norme.

     
  • Comportamenti corretti Decalogo Coronavirus (1289kb - PDF)

    Indicazioni operative sui comportamenti da adottare

      in merito all'emergenza epidemiologica da Covid 19 (Coronavirus).

     
  • CIRCOLARE esplicativa infermitÓ derivante da infortunio non sul lavoro ascrivibile alla responsabilitÓ di terzi

    Chiarimenti ed indicazioni operative in merito ad infortuni avvenuti fuori dall'ambiente di lavoro. 

     
Primo piano
categoria
 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy